Ecco il programma finale della conferenza del 11 e 12 maggio a Roma per il quarantesimo anniversario della “legge 180" promossa da Unasam con numerose associazioni nazionali tra cui la Fondazione Basaglia il convegno "Diritti libertà servizi", verso una conferenza nazionale per la salute mentale, organizzato in occasione del quarantennale della legge 180. L'appuntamento è a Roma nella sala della Protomoteca in Campidoglio. 

La due giorni di lavori si aprirà venerdì 11 maggio alle 9.30 con l'intervento di Gisella Trincas, presidente Unasam "L'impegno delle associazioni dei familiari per il pieno riconoscimento del diritto alla salute mentale e dei diritti di cittadinanza. L'urgenza di una Conferenza Nazionale per la Salute Mentale" a cui seguirà l'intervento di Maria Grazia Giannichedda, presidente Fondazione Basaglia "La "legge 180": rimettere a fuoco i principi, ripensare la storia, progettare il futuro".  Sono invitati a intervenire il Ministro della Salute, il Presidente della Commissione Igiene Mentale e Sanità del Senato della Repubblica, il Presidente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, i Componenti delle Commissioni Parlamentari, il Presidente della Conferenza delle Regioni, il Presidente ANCI Nazionale, i Segretari nazionali CGIL - CISL - UIL. 

Verrà consegnato il riconoscimento di stopOPG all'On. Vito De Filippo già Sottosegretario di Stato alla Salute.

Nella prima sessione della giornata si discuterà di: Cosa è oggi la psichiatria, a quali domande deve rispondere? Lo stato dei servizi, le criticità del sistema e le culture dominanti, risorse finanziarie.

Nel pomeriggio la seconda sessione: Per un Dipartimento di salute mentale orientato alla recovery: organico e figure professionali mancanti; formazione degli operatori; le residenze e il problema dell'abitare.

Terza sessione della giornata: Uso e abuso dei trattamenti, stigma e pregiudizi, diritti inviolabili della persona umana.

La giornata di lavoro si concluderà con il commento di Luigi Benevelli, storico della psichiatria e dell'antropologia medica.

I lavori riprenderanno sabato 12 maggio alle ore 9.30 con la quarta sessione: Salute mentale e lavoro, esperienze di impresa sociale, esperienze di abitare supportato, percorsi emancipativi.

La quinta sessione alle 11.45: Dopo l'OPG: REMS, magistratura e servizi di salute mentale, misure di sicurezza alternative alla detenzione, salute in carcere. 

A seguito del dibattito l'intervento di Franco Rotelli, Presidente Commissione Sanità della Regione Friuli-Venezia Giulia.

Al convegno sono correlati i seguenti eventi:

10 maggio ore 15:30 riunione dei promotori della campagna "... E TU SLEGALO SUBITO"

10 maggio ore 17:00 presentazione libro "Manicomi criminali. La rivoluzione aspetta la riforma"

11 maggio ore 13:15 riunione del coordinamento nazionale REMS

11 maggio ore 13:15 assemblea UNASAM

12 maggio ore 9:00 presentazione "40#180 la collana 180 e/è il nostro movimento"

Per maggiori informazioni e dettagli sugli interventi di ogni sessione scarica il programma.