BASAGLIA – Una biografia

F.Parmegiani e M.Zanetti, Lint Editoriale, 2007

“Basaglia - e con lui tutti coloro che hanno combattuto insieme la sua battaglia - ha il merito incontestabile di aver fatto cessare, o almeno di aver posto essenziali e decisive premesse per farlo cessare, uno scandalo umano e morale prima ancora che politico e sociale.
La sua riforma, ma prima e più ancora tutto il suo lavoro clinico, pratico, teorico, saggistico, intellettuale, politico - ha posto fine, nei limiti del possibile, a tale iniquità; ha imposto a tutti di capire come il malato mentale non sia uno scarto dell'umanità, da segregare dalla società e dalla comunità umana, bensì una persona, che nella sua temporanea o cronica debolezza conserva - come ogni altra persona in ogni stadio e in ogni condizione, felice o infelice, armoniosa o degradata - piena dignità.”

Sommario:

Prefazione Claudio Magris – Introduzione: Perché ricordare Basaglia – 1 Venezia e Padova – 2 Gorizia e Parma – 3 Trieste – 4 Roma e Venezia – Appendice – Bibliografia di Franco Basaglia

torna ai Libri